Google MyBusiness: è importante avere una scheda aggiornata?

Partendo dalla Domanda 1 pubblicata in precedenza, di seguito la risposta alla seconda domanda che mi è stata posta per utilizzare al meglio gli strumenti online in periodo di emergenza Coronavirus.

DOMANDA 2: GOOGLE MY BUSINESS: È importante avere una scheda Google my business? Come bisogna aggiornarla e quali sono gli accorgimenti da prendere per averla sempre prestante?

Qualunque attività commerciale, artigiana che abbia una sede fisica DEVE avere una pagina Google My Business. Perchè? Perchè è di Google ed è gratis, perchè il mercato della ricerca online è in mano a Google, e Google ovviamente spinge i propri servizi.

Avete fatto caso a quali sono i risultati che vengono visualizzati in testa alla pagina di ricerca di Google quando fate la ricerca di una attività? Sono le Schede (collocate su Google maps) delle attività stesse, schede realizzate tramite MyBusiness GRATIS!

Capite che non ha senso per una attività commerciale o artigiana che abbia un punto vendita fisico, non avere e non aggiornare la scheda myBusiness.

Tra l’altro, le statistiche dimostrano che tantissime ricerche oramai passano dalle mappe (Google Maps nel caso specifico) ed è fondamentale avere la scheda che ci sposiziona sulla mappa!

Di seguito, il risultato di una pagina myBusiness di un Residence stagionale del periodo tra febbraio i Marzo (la crisi Coronavirus si fa sentire anche in previsione della stagione).

Da notare che le visualizzazioni su Maps, sono quasi doppie rispetto ai risultati di ricerca; magari sono visualizzazioni di chi stava “giocando” con l’App di Masp sul cellulare, ma perchè non cogliere l’occasione per attirare l’attenzione?

Altra considerazione: oggi, il capitale online sono le informazioni, quindi, spesso accade che aziende senza una scheda my business se la ritrovino già creata approssimativa o senza informazioni, perchè nell’ottica social, google chiede ai clienti di fornire informazioni su negozi, ristoranti, alberghi, per raccogliere dati il più possibile. Più informazioni possiede, più è gettonato per le ricerche, più monetizza.

Detto questo, non riscattare la propria pagina dell’attività se esistente o non crearla, o addirittura averla e non curarla, è solo un danno.

Non per niente, Google sta continuando ad apportare modifiche a MyBusiness e ha introdotto (ormai non tanto recentemente) la possibilità di creare POST, eventi e offerte tramite MyBusiness.

Da tenere presente che i post, hanno una durata imposta di 7 giorni, trascorsi i quali, vengono visualizzati solamente nella scheda dell’attività e non nei risultati della ricerca organica. Non è possibile post-datare una news come per esempio è possibile fare su FB proprio perchè Google vuole la visita sui suoi strumenti di frequente; ed è anche nel tuo interesse farlo. Addirittura in prossimità delle feste, chiede se sei aperto o se hai orari particolari…

L’aggiornamento degli orari, delle informazioni, l’eventuale pubblicazione di contenuti anche su my Business aiuta a farla rimanere “presente”. Le tue foto (di qualità) aiutano i clienti a conoscere come si deve il tuo prodotto/Servizio e, se è il tuo caso, diluiscono eventuali foto scadenti che, altri utenti coinvolti da Google, caricano associate alla tua azienda/prodotto/servizio.

Non mi dilungo sul discorso recensioni (e relative risposte che puoi dare) perchè è argomento piuttosto inflazionato e se ne trova ampia documentazione in giro.

Semplificando, la domanda a cui rispondere pensando alla propria scheda MyBusiness è: “tra 2 schede my Business di 2 attività identiche, sceglierò (tralasciando le recensioni) di contattare l’azienda con una scheda fatta bene, con belle foto e tutte le informazioni del caso, o quella con la scheda più scarna e meno informazioni?”
Che piaccia o no, nel caso di nuovi contatti, l’abito fa il monaco!

Prossimamente, anche la risposta alla terza e ultima domanda… stay tuned!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × cinque =

Informativa

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy.
Accettando questa informativa o proseguendo con la navigazione del sito, ne acconsenti utilizzo.